Perché la vitamina D è così utile!

Perché la vitamina D è così utile!

 

Il termine vitamina D3 (colecalciferolo) in realtà non è del tutto corretto, poiché è un precursore dell'ormone di un gruppo pro-ormoni liposolubili.

La vitamina D è l'unico ormone che il corpo può produrre attraverso la sintesi del colesterolo nella pelle attraverso i raggi UVB. È liposolubile e quindi immagazzinato nel grasso corporeo.

Ci sono diversi fattori che inibiscono sensibilmente la produzione di questa vitamina come per esempio, la luce del sole troppo scarsa o assente, quando si lavora in spazi ristretti o si indossa abiti lunghi. L'uso permanente di protezione solare con un SPF elevato (superiore a 8) riduce drasticamente la sintesi così come pure il cambiamento dello spessore della pelle causato dalla vecchiaia sono fattori determinanti.

Altri fattori causali possono essere:

  • sovrappeso
  • gravidanza o allattamento (c'è una necessità speciale per questo)
  • neonati
  • persone con un tipo di pelle scura
  • l'uso di farmaci
  • il consumo di alcol
  • alcune malattie
  • e molto altro ancora

 

Nella alimentazione si trova la vitamina D naturale soprattutto nel pesce grasso oppure viene aggiunto come integratori alimentari.

 

Compiti di vitamina D:

  • regola i livelli di calcio nel sangue
  • agisce quale modulatore del sistema immunitario
  • agisce sul DNA
  • agisce sul bilancio dei minerali
  • agisce sul cuore e sulla circolazione
  • agisce sui nervi e sul cervello e aumenta le prestazioni e l'attenzione
  • regolazione della segnalazione delle cellule nervose
  • potenziale antiossidante
  • equilibra gli ormoni
  • riduce l'infiammazione nel corpo
  • promuove la normale divisione cellulare
  • costruisce e mantiene la funzione muscolare
  • ricostruzione di ossa, denti e articolazioni
  • e molto altro ancora

 

 

Sintomi di carenza di vitamina D:

  • rachitismo nei bambini
  • osteomalacia
  • depressione
  • difficoltà di concentrazione
  • sistema immunitario debole
  • vertigini
  • problemi circolatori
  • affaticamento
  • debolezza muscolare
  • dolori articolari
  • carie e gengiviti
  • e molto altro ancora.

 

Relative complicazioni e postumi:

  • malattie cardiovascolari
  • ipertensione
  • l'osteoporosi
  • raffreddore/ influenza
  • asma
  • diabete mellito
  • aterosclerosi
  • malattie autoimmuni
  • sviluppo di alcuni tumori
  • sclerosi multipla
  • malattie reumatiche
  • infiammazione cronica
  • malattie neurologiche
  • sindrome premestruale
  • malattie della pelle
  • e molto altro ancora

 

Per determinare una carenza di vitamina D è necessario un esame del sangue che può essere eseguito dal medico.

 

Se ha delle domande o se soffre da una carenza di vitamina D, può prendere contatto con me, sarò felice di aiutarla.