Bambini con “problemi comportamentali” nello studio di naturopatia

Bambini con "problemi comportamentali" nello studio di naturopatia

 

 

Nel mio lavoro, nella vita privata e nella società osservo sempre più spesso come i bambini molto vivaci vengono considerati come un “problema” da parte della nostra collettività.

 

Purtroppo, non c'è ancora una diagnosi affidabile del disturbo da deficit di attenzione (Per saperne di più su questo argomento clicca qui), ma si ritiene che il problema consiste in una disfunzione cerebrale.

 

Possibili sintomi evidenti che possono essere espressi indipendentemente dalla situazione e dal luogo (scuola, casa, amici, ecc.):

 

  • agitazione
  • rabbia improvvisa con o senza impulso distruttivo
  • aggressione
  • irrequietezza, nervosismo
  • disturbo concentrazione
  • pronunciata voglia di muoversi
  • problemi scolastici
  • e molto altro ancora

 

È importante menzionare che i problemi non sono gli stessi per ogni bambino con ADHD o ADD, ci possono essere disturbi in diversi ambiti, a vari livelli o in interazioni. Inoltre, il termine "ADHD" non da un significato di quanto questi bambini siano deboli e o meno deboli. Non si comportano in questo modo intenzionalmente, al contrario spesso sono insoddisfatti di se stessi e infelici e non possono farci nulla!

 

Sul mercato ci sono dei medicamenti (come a.e. Ritalin, Concerta, Medikinet, etc.) i quali contengono il metilfenidato che è un farmaco dello stesso gruppo delle anfetamine che agiscono sul sistema nervoso centrale del bambino aiutandolo ad avere maggiore agilità, resistenza, prestazioni e concentrazione.

Tra i possibili effetti collaterali che questi farmaci possono avere citiamo:

 

  • insonnia
  • nervosismo
  • anoressia
  • cambiamenti psichici
  • disturbi cardiovascolari
  • mal di pancia
  • mal di testa
  • e molto altro ancora

 

Molti genitori colpiti si sentono molto insicuri in una situazione del genere, poiché essi stessi raggiungono i loro limiti, sono disperati e non sanno cosa fare.

 

L'approccio naturopatico considera questo problema da una prospettiva olistica e dirige il suo piano di trattamento individualmente.

 

Con un’analisi degli occhi (iridologia) e con la fitoterapia si possono trattare la costituzione, ridurre i sintomi e costituire un trattamento preventivo.

 

Un punto importante da non sottovalutare è l'inquinamento da metalli pesanti e l'alimentazione. Intolleranze alimentari e allergie possono portare a disturbi del metabolismo cerebrale. In questo caso viene preparato un piano nutrizionale personalizzato nel quale vengono eliminati i conservanti e gli esaltatori di sapidità (leggi di più sul glutammato qui).

 

Inoltre, l'ipnoterapia è un modo meraviglioso e naturale per ridurre lo stress e trattare con tecniche a misura di bambino particolarità che hanno a che fare con la sindrome (ulteriori informazioni su bambini e ipnosi qui).

 

 

Se è preoccupato o ha domande su questo argomento, puo prendere contatto con me, sono a sua disposizione.